• Vacche magre e cetrioli aspri: la crisi in Europa

    Von am 28. Januar 2013
    Il 2013 è ormai il quinto anno di crisi economica e gli europei continuano a "stringere la cinghia", d'accordo su nulla ad eccezione della necessità del risparmio e, da un punto di vista strettamente linguistico, sul fatto di vivere "in un periodo di vacche magre", il modo di dire declinato dagli editor della redazione per la nuova Torre di Babele, per l'occasione, scritta da una nostra autrice