• slapstick al grand hotel: orso d'argento 2014

    Von am 14. April 2014

    Un concierge troppo profumato, un fattorino d'albergo con i baffi disegnati a matita e la misteriosa morte di una anziana e bizzarra contessa sono gli ingredienti del successo. Per questo l'Orso d'argento del 64°Festival internazionale del cinema di Berlino è andato a Grand Budapest Hotel di Wes Anderson. Premio meritato? Per voi, una critica del film.